Portale Trasparenza ERDIS Ente Regionale per il Diritto allo Studio - Relazione sulla Performance

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Relazione sulla Performance

Relazione sulla Performance 2018

La Relazione 2018 si inserisce all’interno del Ciclo della Performance individuato dalla riforma avviata con Legge delega 15/2009, attuato con il D.Lgs. n°150/2009 art.10, comma 1 lett. B), - poi modificato dal d. lgs. n. 74/2017-, dal d.lgs. n. 33/2013 e dalle nuove Linee Guida della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Funzione Pubblica, in particolare la n. 3/2018: Linee guida per la Relazione annuale sulla Performance.
I dati della presente Relazione vengono estrapolati dalla Relazione sull’attività gestionale di ERDIS Marche e sul Bilancio, riferiti all’anno 2018.
Più in dettaglio, la Relazione evidenzia a consuntivo i risultati organizzativi ed individuali raggiunti rispetto ai singoli obiettivi programmati, con la rilevazione degli eventuali scostamenti registrati nel corso dell’anno 2018.
La funzione di comunicazione verso l’esterno è garantita dalla pubblicazione della Relazione stessa sul portale dell’ente nella sezione “Amministrazione Trasparente”.
Tutto il ciclo della Performance deve rispondere agli aspetti riguardanti la trasparenza, l’immediata intelligibilità, la veridicità/verificabilità, la partecipazione, la coerenza interna ed esterna e l’orizzonte pluriennale, ove possibile, relativamente agli obiettivi.
Nell’ambito di tale ciclo, la Relazione costituisce l’ultima fase di un processo più ampio che va dalla pianificazione al monitoraggio e alla misurazione, fino ad arrivare alla valutazione della performance organizzativa nel suo complesso e a quella individuale come contributo del singolo al raggiungimento dei risultati.
La linea Guida n. 3 per la Relazione annuale sulla Performance, stabilisce che
“La Relazione annuale sulla performance persegue le seguenti finalità:
• la Relazione è uno strumento di miglioramento gestionale grazie al quale l’amministrazione può riprogrammare obiettivi e risorse tenendo conto dei risultati ottenuti nell’anno precedente e migliorando progressivamente il funzionamento del ciclo della performance. In questo senso, l’anticipazione dei termini per la predisposizione del documento è particolarmente utile a favorire una maggiore efficacia dell’attività di programmazione in quanto una bozza della Relazione potrebbe essere già disponibile prima dell’approvazione del nuovo Piano della performance (prevista entro il 31 gennaio);
• la Relazione è uno strumento di accountability attraverso il quale l’amministrazione può rendicontare a tutti gli stakeholder, interni ed esterni, i risultati ottenuti nel periodo considerato e gli eventuali scostamenti – e le relative cause – rispetto agli obiettivi programmati. In questa prospettiva, nella predisposizione della Relazione devono essere privilegiate la sinteticità, la chiarezza espositiva, la comprensibilità, anche facendo ampio ricorso a rappresentazioni grafiche e tabellari dei risultati per favorire una maggiore leggibilità delle informazioni.”

Contenuto inserito il 22-05-2019 aggiornato al 16-09-2019
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
VIA TIZIANO, 44 - 60125 Ancona (AN)
PEC erdis@emarche.it
Centralino 071.227411
P. IVA 02770710420
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it